Geneva Motor Show Selecta: #5 Porsche Panamera Sport Turismo

Ti sei gustato il precedente articolo? Parlare di cibo al Geneva Motor Show, che coraggio! Passiamo alle auto, le vere novitá.

Questo articolo è il primo di una selecta dei best5, la pagella di cosa mi ha emozionato al Salone.

Al numero 5, uno dei motivi della mia visita al Geneva Motor Show, oltre lo champagne in Rolls Royce è la Panamera Sport Turismo, una station wagon? 

Mi piace metterla nella famiglia delle shooting brake, ok ha 5 porte ma è pur sempre coupé. 

La pulizia del frontale e l’equilibrio delle linee che esaltano “l’orizzonatalità” esprimono grande solidità. I fari anteriori sono un vero e proprio oggetto di industrial design, un’elettrodomestico da tenere in salotto..

Pur essendo una macchina enorme, e guadagnando volume sul porteriore, si aspetterebbe un effetto pesante, invece no, il volume è filante in tutta la sua grassezza.

L’interno ha perso la miriade di tasti che Porsche è solita tempestare, in favore di un bellissimo incontro di schermo e pannello nero lucido con bocchetta d’aria integrata.

Insomma bello e semplice, in casa Porsche l’effetto iPhone piace!

La chicca? Lo spoiler posteriore sopra il lunotto per non perdere l’effetto wow!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *